ansia

Il cervello. La scommessa di coniugare sviluppo ed etica

Il cervello. La scommessa di coniugare sviluppo ed etica

Dall’11 al 17 marzo si celebra la “settimana del cervello”. Tra innovazione e attenzione alle direttive etiche della relazione uomo-macchina

Continua a leggere
Ansia. L’esperienza di essere sotto attacco

Ansia. L’esperienza di essere sotto attacco

In un sondaggio dell'Eurodap, il 79% degli italiani ha dichiarato di aver sofferto di frequenti e intense manifestazioni di ansia nell'ultimo mese

Continua a leggere
Egocentrismo. I paradossi del numero uno

Egocentrismo. I paradossi del numero uno

La crisi socioeconomica ha prodotto paura e rancore. Come spinta contro-depressiva investire sulla propria autostima sembra una buona carta da giocare

Continua a leggere
Il benessere lavorativo nelle aziende

Il benessere lavorativo nelle aziende

Come le organizzazioni possono promuovere e mantenere il benessere fisico, psicologico e sociale dei lavoratori. In una parola, la loro felicità

Continua a leggere
Hikikomori: la protesta in una stanza

Hikikomori: la protesta in una stanza

Il termine giapponese Hikikomori significa letteralmente “stare in disparte” e racconta della scelta di ritirarsi dalla società

Continua a leggere
I disturbi affettivi del padre nel periodo perinatale

I disturbi affettivi del padre nel periodo perinatale

Il 10% dei padri manifesta sintomi depressivi durante il periodo perinatale con un aumento significativo dei sintomi dai 3 ai 6 mesi dopo la nascita

Continua a leggere
Quando il dolore emotivo è nel corpo

Quando il dolore emotivo è nel corpo

Quando veniamo al mondo i nostri vissuti coincidono con l’esperienza che abbiamo di noi stessi come corpi

Continua a leggere
Rabbia e frustrazione. Sfogarsi non è la risposta migliore

Rabbia e frustrazione. Sfogarsi non è la risposta migliore

Il detto che, se si è arrabbiati, è meglio sfogarsi, è discutibile: può esasperare ancora di più il legame con l’oggetto della rabbia e della frustrazione

Continua a leggere
Non dire a un ansioso che andrà tutto bene

Non dire a un ansioso che andrà tutto bene

La prima strategia contro l’ansia è mettersi in ascolto e dare a chi ne soffre l’opportunità di sperimentare davvero cosa lo rende ansioso

Continua a leggere