Identità sessuali : definirsi nella pluralità

Polisessualità, poliamore, pansessualità, skoliosessualità: quali sono le basi psicologiche, culturali e linguistiche delle nuove identità sessuali?

Nel corso dell’ultimo decennio, il rapido e dinamico mutamento sociale e l’attenzione scientifica sul tema ha permesso di superare la classificazione dicotomica e polarizzata tra maschile e femminile e tra eterosessuale ed omosessuale, in favore di un nuovo criterio di definizione di sé che tenga conto della complessità dell’esperienza soggettiva. 

Oggi ci troviamo di fronte ad un superamento delle categorie classiche di “identità sessuale” e alla crescente esigenza di definire nuove categorie nelle quali potersi identificare (ad esempio, polisessuale, poliamoroso, pansessuale, asessuale, aromantico, skoliosessuale, etc.).

Oltre a definire le proprie preferenze sessuali, a quali esigenze psico-relazionali e sociali risponde tale crescente bisogno? Che ruolo ricopre il linguaggio nella definizione del sé e come si è evoluto negli anni?

Nel corso dell’incontro parleremo delle basi psicologiche, culturali e linguistiche delle nuove identità sessuali, andando ad esplorarne l’impatto sullo sviluppo sessuale individuale e sociale delle nuove generazioni.  


Teatro India Lungotevere Gassman 1

2 Giugno 2019 15:00 - 16:00

Protagonisti

Il Festival è aperto a tutti!

Per evitare la fila all'ingresso, lascia qui il tuo nominativo.