Patologie croniche: il ruolo delle dimensioni emotive

Diabete, obesità, patologie respiratorie: l’importanza di porre attenzione alle dimensioni emotive e relazionali nella gestione delle patologie croniche

Le patologie croniche - come il diabete, l’obesità, le patologie cardiovascolari, quelle respiratorie o oncologiche - rappresentano un fenomeno in progressiva crescita.

La cronicità è oggi la sfida maggiore che i sistemi socio-sanitari si trovano ad affrontare e lo sarà sempre di più in futuro. È ormai ampiamente dimostrato come gli aspetti psicologici rivestano un’importanza fondamentale nella gestione delle malattie croniche e come un’attenzione alle dimensioni emotive e relazionali sia imprescindibile per costruire percorsi di cura ottimali.

In che modo gli aspetti psicologici incidono sulla gestione e sul decorso delle patologie croniche? Come può l’intervento psicologico promuovere il benessere delle persone che convivono con la cronicità? Come lo psicologo si può inserire e integrare all’interno dell’equipe di cura?

L’Osservatorio Psicologia in Cronicità vuole costruire reti, spazi di confronto, progettualità tra professionisti, istituzioni e cittadini e promuovere lo sviluppo della funzione psicologica all’interno dei team di cura multidisciplinari.

Teatro India Lungotevere Gassman 1

2 Giugno 2019 12:30 - 13:30

Protagonisti

Il Festival è aperto a tutti!

Per evitare la fila all'ingresso, lascia qui il tuo nominativo.