Violenza : riconoscerla e promuovere una cultura del rispetto

Un’analisi del fenomeno della violenza come esito di modelli stereotipati di mascolinità e femminilità

Obiettivi dell’attività saranno quelli di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni presenti sul tema della violenza di genere, sul riconoscimento delle diverse forme di violenza e promuovere una cultura del rispetto attraverso un’analisi del fenomeno della violenza come esito di modelli stereotipati di mascolinità e femminilità. Un’attenzione preliminare, quindi, verrà riservata all’analisi degli aspetti di matrice culturale, quali stereotipi e pregiudizi di genere, che influiscono sulla costruzione di un’identità di genere e che, insieme ad altri fattori, potrebbero spiegare le condotte violente.  

Successivamente si approfondiranno i meccanismi che traducono credenze e atteggiamenti in veri e propri “agiti”. 

Con il supporto del “Centro Donna Lilith”, un’associazione attiva a Latina dal 1986 che si occupa di prevenzione e lotta alla violenza di genere, verranno offerti spunti teorici, riflessioni e attività per favorire il coinvolgimento attivo dei partecipanti in un clima di confronto facilitante, stimolando la riflessione delle persone sul sistema di ruoli e modelli relazionali che influenzano le modalità di relazione con l’altro sesso, e sul riconoscimento delle diverse forme di violenza. 

L’incontro sarà uno spazio dove ognuno potrà mettere in gioco le proprie convinzioni e la propria visione del mondo e si potrà interrogare su cosa può fare nella quotidianità per promuovere un cambiamento culturale, contrastare la violenza di genere e riconoscere la violenza in tutte le sue forme.

Provincia di Latina, Sala Loffredo Via Andrea Costa 1 Latina

17 Maggio 2019 15:00 - 16:30

Protagonisti

  • Fabiola Colagiacomo
  • Luisella Multinu
  • Antonino Zaffiro
  • Marica Cellini
  • Patrizia Ciccarelli
  • Anna Maria Scampone

Il Festival è aperto a tutti!

Per partecipare a questo evento, lascia qui il tuo nominativo.